come pagare le tasse

Pagare le tasse: non sempre deve essere complicato

Cosa succede se non pago le tasse? Sei preoccupato di non avere i soldi per pagare le tasse? Si avvicina la scadenza per pagare le tasse e come sempre hai paura di non farcela. 

Pagare le tasse e le imposte è un dovere del cittadino: ecco cosa rischia chi commette un’evasione fiscale e quando è previsto il carcere.

Se c’è una cosa dalla quale non possiamo scappare sono le tasse e le imposte, le quali vanno versate regolarmente allo Stato. Prima di rispondere alla domanda con la quale abbiamo aperto questo articolo, però, dobbiamo fare la distinzione tra il significato di tasse e imposte.

Le prime sono quei contributi che i cittadini devono pagare quando usufruiscono di un servizio statale. Ad esempio la tassa sui rifiuti.

Le imposte invece devono essere corrisposte a fronte di servizi rivolti a tutti i cittadini, indipendentemente da chi ne usufruisce e chi no. 

Quando non si pagano le tasse si è colpevoli di evasione fiscale. Si tratta di quel comportamento che si verifica nel caso in cui il cittadino che deve pagare una tassa o un’imposta si sottrae al suo dovere, sia parzialmente che integralmente.

Si ha evasione fiscale quando il comportamento del contribuente è di tipo doloso, ossia quando il danno viene arrecato intenzionalmente. Tuttavia anche il comportamento colposo può portare all’accusa di evasione fiscale: ricordiamo infatti che “ignorantia legis non excusat” e di conseguenza il cittadino non può giustificare il mancato pagamento di una tassa con la non conoscenza della stessa.

Non tutti gli illeciti tributari hanno la stessa gravità. Solo alcuni di questi, infatti, sono considerati reati e ciò dipende da diversi fattori.

Per capire quando chi non paga le tasse commette un reato dobbiamo fare riferimento al decreto legislativo 74/2000, modificato sia nel 2011 (con il decreto n°138) che nel 2015 (decreto n°158).

Non pagare le tasse quindi comporta sempre una sanzione, che può essere più o meno severa a seconda dei casi. Ecco perché l’unico modo per mettersi al sicuro da un eventuale controllo dell’Agenzia delle Entrate o da un blitz della Guardia di Finanza è quello di adempiere a tutti gli adempimenti fiscali previsti dallo Stato.

Se vuoi scoprire come pagare meno tasse devi affidarti ad una stratega fiscale che saprà aiutarti ad orientarti nel mare della burocrazia e delle leggi fiscali italiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *